Passa al contenuto principale
Ines
Solidarietà a Ines Conradi
e a Telereggio

In queste ore tante le prese di posizione e i messaggi di telespettatori, colleghi e istituzioni dopo la denuncia fatta ieri dell’aggressione alla nostra operatrice Ines Conradi, picchiata e minacciata domenica a Carpineti mentre svolgeva il proprio lavoro. La vicenda ripresa dai media nazionali.

Durante la notte e per tutto il giorno le raffiche hanno flagellato la provincia. Una trentina gli interventi dei vigili del fuoco, in particolare in città. In via Filzi a Reggio un ramo è caduto su un cavo dell’Enel, in via fratelli Cervi una pianta è finita su una casa.

Da gennaio a ottobre 2014 quattro persone sono morte sul lavoro, quasi 11.300 gli infortuni denunciati nel 2013. Ausl e Inail hanno organizzato la ‘Settimana della prevenzione’ per parlare ai giovani dei rischi e della prevenzione.

A San Martino in Rio due minorenni denunciati per concorso in rapina aggravata. ‘Ti diamo una lezione’ hanno detto a un 19enne che hanno preso a calci e pugni e poi derubato dell’i-phone.

Dal 1° gennaio 2015 la struttura tecnica di vertice del Comune di Reggio passerà da 33 a 24 unità. Pubblicati 14 avvisi per sostituire altrettanti dirigenti nominati dalla vecchia amministrazione in scadenza a fine anno.

Dalla tarda serata di ieri è arrivata la prevista perturbazione che dovrebbe portare a un abbassamento delle anomale temperature registrate negli ultimi giorni. Forti raffiche di vento flagellano città e provincia: diversi gli interventi dei vigili del fuoco per rami caduti sulle strade e alberi pericolanti.

Tre adolescenti sono finiti nei guai per aver denunciato un falso pestaggio. Due sono accusati di procurato allarme, il terzo di favoraggiamento per aver dichiarato di aver assistito alla scena. ‘Nessun fatto accertato’ dicono i carabinieri che temono fenomeni di emulazione.

Nato senza una gamba, Francesco Messori, correggese di 15 anni capitano della Nazionale Amputati, oggi a Guastalla ha disputato la sua prima partita ufficiale contro ragazzi normodotati. Un evento eccezionale per lo sport italiano.

Una donna di 94 anni travolta da un fuoristrada mentre attraversava sulle strisce pedonali aiutandosi col bastone da passeggio. E’ deceduta pochi minuti dopo l’arrivo al pronto soccorso di Reggio. Lilia Serri abitava a Milano ma trascorreva i mesi estivi e autunnali a Casina.