Passa al contenuto principale

A Guastalla, un’auto con a bordo persone che probabilmente si apprestavano a derubare le abitazioni della zona, non si ferma all’alt dei carabinieri. Nella fuga la vettura si schianta contro un albero. I ladri si dileguano abbandonando arnesi da scasso e un pugnale.

Oltre il 3% degli alunni della scuola secondaria di primo grado respinto alla fine del primo anno. Il dirigente dell’ufficio scolastico provinciale Menabue: ‘Molti insegnanti pensano sia giusto far ripetere l’anno ma le statistiche dimostrano il contrario. Occorre un’ottica di più lungo periodo’.

Nei giorni in cui i lavoratori devono decidere, la nostra trasmissione dedicata alla previdenza si occupa della questione alle 20.40. In studio gli esperti risponderanno a dubbi e domande del pubblico che potrà intervenire telefonicamente da casa.

Successo di pubblico per la tradizionale sagra di S.Martino in Rio. 120 paioli per più di duecento norcini in competizione per il cicciolo più gustoso. Dal popolo di internet il riconoscimento di festa di paese più votata del fine settimana.

Clamorosa sconfitta per la squadra reggiana in casa della capolista Emporio Armani. I biancorossi battuti per 118-68. E’ il più grande divario negativo nella storia del club. Posticipo di LegaPro per la Reggiana questa sera contro il Santarcangelo.

A ormai tre anni dal terremoto circa 300 persone abitano in affitto, a spese della Regione. Il sindaco Roberto Angeli: ‘Ci sono ad oggi 250 domande di contributi prenotate me non ancora presentate, occorre accelerare la ricostruzione’.

L’ex consigliere provinciale dell’Udc coinvolto nell’inchiesta di Brescia parallela a quella dell’antimafia di Bologna, insieme all’ex senatore Dc Bonferroni. E’ accusato di corruzione per aver tentato di favorire l’imprenditore edile Antonio Muto, considerato vicino alla cosca Grande Aracri.

Al Mapei Stadium la partita è finita 3-0 a favore dei bianco-celesti. Reggiana in campo domani in casa alle 20.45.

Un 28enne di Montecchio è uscito praticamente illeso da un terribile incidente avvenuto nella notte, in via Val d’Enza a Sant’Ilario. Ha abbandonato l’auto ed è andato a casa. I carabinieri hanno trovato la vettura quasi distrutta e temuto il peggio.